Liberi Consorzi dei Comuni, con chi deve aggregarsi il Comune di San Fratello?

lunedì 28 luglio 2014

Dall'America all'Italia, le radici italiane dei personaggi famosi

De Blasio, Sinatra, Germanotta, Pacino, Cage, De Niro, Stallone, Travolta, Di Caprio, Ciccone: dietro un cognome famoso una grande storia italiana. 

Atto di nascita di Alfio Pacino di San Fratello, nonno del celebre attore americano Al Pacino.
Le radici non si sradicano quando sono salde. Distanza e tempo non cancellano l'amore per la terra d'origine, che sia dei genitori, dei nonni o dei trisavoli. Lo sanno bene decine di italoamericani famosi, che almeno una volta nella vita sono tornati nel Belpaese per conoscere i «parenti lontani». Hanno stretto mani, abbracciato familiari sconosciuti, ascoltato racconti di famiglia.

domenica 27 luglio 2014

Assegnate le deleghe alla nuova giunta

Carroccetto mantiene la carica di Vicesindaco al neo-assessore Cardali assegnate turismo, sport, spettacolo, politiche giovanili e ambiente.

Con poche novità si è compiuto il primo rimpasto di giunta del sindaco Fulia, avvenuto a poco più di un anno dalle elezioni comunali quindi in piena media con le amministrazioni precedenti.

sabato 26 luglio 2014

A San Fratello si celebra la festa della Madonna del Carmelo

L’evento è particolarmente sentito dai quartieri legati alla parrocchia di San Nicolò. Volontari puliscono e addobbano il quartiere Stazzone.


di Carmelo Emanuele.
Domenica 27 luglio si rinnova a San Fratello la devozione per Maria SS del Carmelo, celebrata dalla Parrocchia di San Nicolò nella Chiesa di Sant’Antonio Abate. L’evento si svolge a San Fratello per consuetudine l’ultima domenica di luglio.

giovedì 24 luglio 2014

Il dialetto galloitalico di San Fratello sul Bollettino dell'Atlante Linguistico Italiano (BALI)

Sul nuovo numero della rivista dell’Atlante Linguistico Italiano (http://www.atlantelinguistico.it/) è apparso un articolo del prof. Pino Foti sull’inventario fonetico del galloitalico sanfratellano, studiato nella dimensione storica, ovvero nel confronto con i rispettivi suoni etimologici del latino. La comparazione sistematica con il latino permette all’autore di evidenziare gli sviluppi galloitalici del nostro dialetto. Il raffronto con il latino è infatti accompagnato dai riferimenti ai dialetti galloitalici delle aree settentrionali di provenienza del sanfratellano, agli altri dialetti galloitalici della Sicilia e al dialetto siciliano.

mercoledì 23 luglio 2014

Politica, Fortunata Cardali entra in giunta

Fuori Salvatore Mangione, riconfermati Carroccetto, Ghitti e D'Ambrogio.

di Giuseppe Romeo.
Dopo appena un anno dal suo insediamento, la Giunta comunale di San Fratello subisce un primo importante scossone. Il sindaco, Mario Francesco Fulia, ha infatti azzerato la squadra dei suoi assessori procedendo alla nomina di una nuova giunta. 

Il sindaco ha azzerato la giunta del Comune di San Fratello

di Salvatore Mangione.

Concittadini ed elettori di San Fratello, l’azzeramento della Giunta Municipale è un “TRADIMENTO POLITICO" specialmente quando non ha alcun motivo di giustificazione. Siccome da parte dei soliti nemici della politica locale è stato mal digerito il successo elettorale dello scorso mese di maggio 2013; Forte della consapevolezza di non aver mai rubato, alterato documenti oppure partecipato ad atti falsi o contrari alla pubblica utilità; Reprimendo l’impulso, per carità cristiana, di qualsiasi forma di vendetta; aspettando alla foce del fiume, che vengano esclusi dalla gestione della vita amministrativa tutti i responsabili interni ed esterni; Pressato per ben due volte a rassegnare assurde ed inopportune dimissioni in coincidenza con due avvenimenti specifici legati al dissesto idrogeologico; Tenuto conto che, chi ricatta con Mangione non tratta; Sento il dovere di InformarVi che l’amministrazione in carica ha deciso la mia sostituzione con l’evidente azzeramento della giunta municipale. 

martedì 22 luglio 2014

Siamo tutti cittadini di Queras

Un piacevole romanzo che vede protagonisti animali alle prese con vicende "tremendamente" umane.  


di Carmelo Emanuele.
L'ultimo lavoro del nostro concittadino Benedetto Di Pietro, "L'allegra Repubblica di Queras", Manni Editore, lascia incapaci di agire i lettori di fronte a tanta realtà umana poco nascosta dall'autore dietro le sembianze di simpatici animali; ma anche piacevolmente sorpresi alla percezione di una satira mascherata con i volti dei protagonisti. Personaggi tanto lontani dall'immaginario tradizionale, eppure tanto vicini da rendere questo volume una sintesi di vicende troppo dannatamente frequenti nella politica quotidiana.

domenica 20 luglio 2014

Bando di Concorso "Paese in Fiore" 2014


Di seguito il bando della seconda edizione.

Art.1 -   Oggetto  del concorso
La Società Militari in Congedo con il patrocinio del Comune di San Fratello promuove il concorso “Paese in Fiore” finalizzato all’abbellimento floreale delle abitazioni dell’intero comprensorio comunale, considerato fondamentale per rendere maggiormente attrattivo dal punto di vista turistico il territorio e per dare un decoro urbano di cui il nostro paese ne ha un estremo bisogno.

venerdì 18 luglio 2014

L’assessore Mangione scrive al presidente della Repubblica e al premier Renzi

"Vale la pena avere il coraggio di amministrare le realtà territoriali senza finanziamenti e con una
povertà dilagante?" 

L’assessore del Comune di San Fratello Salvatore Mangione lancia un appello con una missiva indirizzata al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, al Presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi, nonché al Presidente della Regione Sicilia Rosario Crocetta, al Prefetto della Provincia di Messina e alla Protezione Civile Nazionale.

giovedì 17 luglio 2014

La crisi economica a San Fratello e le possibili soluzioni

Studio e analisi del problema: Carenza di innovazioni, scarso utilizzo delle tecnologie e livello di investimenti al minimo storico. Si tratta di un caso isolato? C'è futuro per questa comunità? Forse l'unica strada per ripartire si trova a portata di mouse.  

mercoledì 16 luglio 2014

Alberi e piante per contrastare il dissesto idrogeologico

L’ingegneria naturalistica è un metodo ecologico che sostiene l’ambiente e che basa il suo fondamento nel rispetto dell’ecosistema.

L’ingegneria naturalistica si è prefissata di studiare il modo idoneo per consolidare il territorio a rischio idrogeologico, attraverso l’utilizzo di alcune piante specifiche in grado di migliorare le condizioni del suolo evitando pericoli di frane e cedimenti.

sabato 12 luglio 2014

Continuano le giornate del volontariato

Prossimo appuntamento domani alle ore 7,00 in piazza Crocifisso.


Dopo il successo dello scorso fine settimana, continuano le giornate del volontariato per ripulire le strade di San Fratello. 

Sanità, Saranno mantenuti i cinque reparti di unità complesse a S. Agata

«Il riscontro più rassicurante è che nel nuovo Piano della rete ospedaliera della Sicilia, l’ospedale di Sant’Agata Militello manterrà i cinque reparti di unità operativa complessa ed altri servizi sanitari indispensabili per garantire il diritto alla salute al vasto comprensorio dei Nebrodi dove l’utenza fa riferimento a circa 100 mila residenti, che in estate con la presenza dei turisti spesso supera la soglia di 130 mila».

giovedì 10 luglio 2014

L’ignoranza del Merlo non farà danni

Sono numerose le contraddizioni sulla celebre Settimana Santa di San Fratello. L'ultima provocazione giunge dalle pagine de "La Repubblica".


di Carmelo Emanuele.
Sono giunte diverse segnalazioni in merito ad un articolo apparso sulle pagine del quotidiano nazionale "La Repubblica", firmato da tale Francesco Merlo, giornalista e scrittore catanese. L’articolo in questione è stato riportato anche da altre riviste minori, e si intitola “Quando la processione fa fuggire i sacerdoti”, un racconto critico sulla presenza più o meno consapevole dell’impronta mafiosa nei riti Sacri, con un riferimento particolare alla celebre processione di S. Agata a Catania. 

martedì 8 luglio 2014

Tre comunità unite per evitare un crimine sul torrente Inganno

Una calda domenica Sanfratellana per salvaguardare la salute pubblica e scongiurare l’ennesimo rischio ambientale.


di Carmelo Emanuele.
Un forte “NO” unisce i tre comuni confinanti di San Fratello, Acquedolci e Sant’Agata Militello, è il “no” alla discarica di contrada Roccacarbone a Sant’Agata, sul letto di un torrente che il solo nome già dovrebbe inquietare i passanti, “Inganno”.

lunedì 7 luglio 2014

Riunione "No discarica", Irrompe Crocetta con un messaggio: "Mandatemi le carte e revocherò l'autorizzazione!"

San Fratello, presenti esperti e rappresentati dei tre comuni interessati per manifestare contro la discarica sul torrente Inganno.

Ieri alle 17 nell’aula consiliare del Comune di San Fratello si è tenuto un incontro aperto a tutti i cittadini che sono contrari alla discarica che sta per sorgere in contrada Carbone, nel comune di Sant’Agata di Militello, al confine con il territorio di Acquedolci e San Fratello.


Quando la fotografia diventa passione

“Work in progress” le fotografie che conquistano Facebook.


Il web per molti fotografi amatoriali è una vera e propria fucina d’idee, nonché una sfida all’ultimo “like”. Sfida di “like”, che nell’ultimo periodo ha visto come protagonista Filadelfio Miraglia. Fotografo amatoriale, che nel retro del suo biscottificio “Biscottificio Miraglia” sito in San Fratello (ME) ha realizzato tramite luci e soft-box, un’attenta e meticolosa composizione fotografica, degli scatti che hanno letteralmente conquistato il pubblico del social network per eccellenza Facebook.

domenica 6 luglio 2014

Politica, Un nuovo regolamento per il Cimitero Monumentale di San Fratello

Progettate una serie di iniziative di carattere amministrativo, architettonico ed edilizio.

L’Amministrazione Comunale ha dato inizio ad un processo di valorizzazione dell’area cimiteriale attraverso una serie di iniziative di carattere amministrativo, architettonico ed edilizio.

sabato 5 luglio 2014

L'abitazione posseduta dai soggetti residenti all'estero equiparata all'abitazione principale

Presentata una proposta per modificare il regolamento comunale sull'IMU.

Il Consigliere Comunale Bettino BOSCO, anche in veste di Presidente della IV Commissione Consiliare (Bilancio), ritiene approfondire la questione IMU che riguarda i nostri concittadini residenti all’estero.

Si cerca una soluzione per evitare la chiusura del centro di riabilitazione di Acquedolci

Assemblea a S. Agata per scongiurare la chiusura del centro che fornisce un servizio fondamentale nel nostro territorio.  

Trovata una soluzione temporanea, che rimanda a fine estate ogni provvedimento per scongiurare il rischio di chiusura del centro riabilitazione per disabili che si trova ad Acquedolci. Numerose famiglie del nostro territorio che quotidianamente ricevono assistenza per parenti diversamente abili, soprattutto bambini, potranno portare i loro figli nei locali del poliambulatorio, ma in futuro dovrebbero affrontare disagi logistici ed economici come conseguenza della scelta di trasferire il servizio assistenza a Capo D’Orlando nella sede della Sisifo la società che fornisce le prestazioni di assistenza riabilitative. 

IN PRIMO PIANO