Un marchio per valorizzare le attività agroalimentari tradizionali e locali

Nominata la Commissione Comunale per la “De.Co” Denominazione Comunale d'Origine.


Il 4 Maggio scorso con una delibera del Consiglio Comunale di San Fratello si riconosceva e approvava il regolamento “De.CO”.

Le Denominazioni Comunali d'Origine (De.C.O.) sono marchi di garanzia nati in seguito alla Legge n° 142 dell'8 giugno 1990, che consente ai Comuni la facoltà di disciplinare, nell'ambito dei principi sul decentramento amministrativo, in materia di valorizzazione delle attività agroalimentari tradizionali.

Questa importante iniziativa che mira al conferimento del marchio De.Co, con tanto di logo depositato presso l’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi, a quei prodotti che valorizzeranno le tipicità locali. Ovviamente l’iniziativa è principalmente rivolta alla comunità degli imprenditori del settore agro-alimentare: ristoratori, produttori, a chi ha piccole aziende agricole o di allevamento, e a tutte le categorie di imprenditori che operano nel settore alimentare: panettieri, pasticceri, macellai ecc…





  
L’obiettivo è la tutela e la valorizzazione delle attività agro-alimentari tradizionali locali, che costituiscono una risorsa di sicuro valore economico, culturale e turistico e uno strumento di promozione dell’immagine del Comune di San Fratello”.

Di riflesso, l’iniziativa mira ad aumentare il mercato alimentare e il settore turistico, unico vero futuro dell’economia Sanfratellana.




La Commissione Comunale nominata per la De.CO è composta da:
Presidente: Dott. Salvatore Sidoti Pinto (Sindaco di San Fratello)
Segretario: Benedetta Versaci (Responsabile Ufficio Commercio del Comune di San Fratello)
Componenti: Prof. Giacomo Dugo (Direttore Dip. Scienze dell’ambiente e degli Alimenti all’Università di Messina), Dott. Luigi Salanitro, Dott. Nicola Calcaterra e Anna Savio (Responsabile Settore Affari Generali del Comune di San Fratello).

La Commissione avrà il compito di pronunciarsi sulla ammissibilità dell’iscrizione dei produttori che ne faranno richiesta nel registo De.CO.

Nei prossimi giorni la Commissione potrebbe decidere di incontrare gli imprenditori locali per presentare il progetto.
          

Commenti

Post più popolari